bottoni

Alzi la mano chi non ha una scatola colma di bottoni da qualche parte. Strappati o saltati da un vecchio vestito e conservati per un utilizzo futuro. Ed effettivamente prima o poi tornano sempre utili.

Ne esistono di ogni tipo e materiale, con forme bizzarre o decorati in maniere particolari. Alcuni sono davvero belli, colorati o incisi con disegni. Spesso si crede che difficilmente possano essere utilizzati in altre maniere, ma sarebbe sbagliato.

Con le loro innumerevoli forme, dimensioni e colori si prestano molto bene a diventare decorazioni per la casa oppure a dare una nuova vita a qualcosa vecchio e in disuso.

Utilizzando i bottoni in maniera creativa, inoltre, contribuiremo anche al loro smaltimento, senza doverci preoccupare di differenziarli in maniera corretta. Decorazioni per cornici, quadri colorati, gioielli e anche cuscini. Possiamo decorare ogni cosa, sbizzarrendoci con la fantasia e con i colori. I più piccoli in casa possono darci una mano, sia per immaginare qualcosa di nuovo che per aiutarci nella realizzazione!

Scopriamo assieme 10 idee originali per riutilizzare creativamente i bottoni!

1) Tendina di bottoni

Per realizzarla avremo bisogno di un gran numero di bottoni. Maggiore sarà la varietà di forme e colori che utilizzeremo e più bello sarà l’effetto che otterremo. Non dovremo far altro che misurare l’altezza della porta che vogliamo coprire e calcoliamo 5 centimetri in più che serviranno a legare i fili all’asta che li sosterrà. Procurandoci poi un filo (quello da pesca sarebbe ideale) e annodando la fine, vi inseriremo uno per uno i bottoni facendo passare il filo per due fori. Andremo poi a fissare l’asta per tende sopra alla porta legando i 5 centimetri di filo lasciati senza bottoni. Avremo ottenuto così una tendina simile a quelle di perline che darà più colore alla stanza!

tenda perline

2) Decorazioni floreali

Con i bottoni possiamo realizzare delle semplici e colorate decorazioni floreali. Potremo procedere in due modi ma in entrambi i casi ci servirà un foglio di feltro colorato, abbastanza spesso da rimanere rigido. Dovremo poi scegliere due o tre bottoni, di cui uno abbastanza grosso. I bottoni andranno a formare la corolla del fiore, impilate a formare un cono. I petali, invece, andranno ritagliati dal foglio in feltro. Per fissare corolla e petali, e i bottoni l’un l’altro, possiamo scegliere se usare della colla a caldo oppure con ago e filo facendolo passare tra i buchi dei bottoni. Fisseremo poi il fiore ottenuto ad un bastoncino, che potrebbe essere per esempio di quelli usati per fare gli spiedini.

fiori

3) Sottobicchiere

Creare dei sottobicchieri utilizzando i bottoni è davvero semplice! Possiamo poi scegliere tra due procedimenti diversi. Per il primo avremo bisogno di ritagliare la forma e dimensione del sottobicchiere da un foglio di feltro, per poi procedere a cucire i bottoni in modo da coprire completamente la base. In alternativa, al posto del feltro, possiamo usare come base dei sottobicchieri in cartone da bar, oppure in sughero. Dovremo poi fissare i bottoni tramite colla a caldo, stando attenti a non metterne troppa, oppure colla a presa rapida. I sottobicchieri possono essere anche personalizzati con i colori preferiti da ogni membro della famiglia!

sottobicchiere

4) Alberello decorativo

Per realizzare un alberello decorativo con i bottoni avremo bisogno di un cono in polistirolo delle dimensioni che preferiamo, possiamo procurarcelo in un negozio di hobbistica o in merceria. Su questo cono andremo poi ad incollare dei bottoni verdi in modo che lo coprano completamente. La base potrà essere tranquillamente verniciata, e i bottoni possono adattarsi alla stagione. Per esempio, possiamo creare un paio di alberelli verdi e un paio arancioni da alternare in base al ciclo di vita reale degli alberi. Potremmo crearne anche un paio con bottoni rossi e dorati (oppure gialli), decorati anche con nastrini, puntine e una piccola stella in punta, da utilizzare sotto Natale.

piante

5) Ciotole e piccoli porta oggetti

Per questa idea andremo a sfruttare la rigidità dei bottoni per creare delle ciotole, dei porta candele o oggetti. Dobbiamo avere a disposizione molti bottoni di colori e dimensioni differenti e della colla a caldo. Non dovremo poi far altro che creare inizialmente una base attaccando e sovrapponendo i bottoni. Da questa base andremo poi ad innalzare i bordi della ciotola. Non dovremo far altro che incollare i bottoni l’un l’altro e la loro rigidità farà si che la ciotola prenda forma. In alternativa potremmo creare un piattino, evitando di fare i bordi della ciotola.

ciotole

6) Cornice per foto

Sicuramente da qualche parte tutti abbiamo una vecchia cornice per foto, inutilizzata perché rovinata o perché non vi piace. Da realizzare è veramente semplice e potremo farci aiutare dai piccoli in casa. Basterà scegliere i bottoni che più ci piacciono per poi incollarli con una punta di colla a caldo. Possiamo scegliere di usare tutti bottoni di colore simile per ricoprire interamente la cornice, oppure metterli solo negli angoli della cornice, o ancora fare solo un paio di lati. Insomma, le alternative sono tantissime, sta ad ognuno immaginarla come preferisce!

cornici

7) Braccialetti e collane

Per realizzare braccialetti e collane tramite i bottoni possiamo ricorrere a diverse possibilità. La più semplice e conosciuta da tutti è quella di far passare una corda tra i buchi dei bottoni per poi annodarla e indossarla. Altrimenti potremmo decidere di utilizzare un nastrino sul quale cucire i bottoni, per chiuderli potremmo fare un piccolo taglietto alla fine del nastrino nel quale infilare un bottone fissato all’altra estremità. Come collana, invece, potremmo anche utilizzare un singolo bottone di quelli antichi metallici che hanno la sporgenza sotto invece dei buchi in mezzo.

collana

8) Cuscino

I bottoni possono anche essere utilizzati per dare vita nuova ad un cuscino. L’importante è solamente saper cucire! Dovremo poi andare a cucire i bottoni su di un lato del cuscino, oppure su entrambi. Diventeranno così un’ottima decorazione per un salotto o per la camera dei giochi dei bambini. Utilizzando, invece, dei bottoni in madreperla otterremo un effetto più raffinato.

cuscino

9) Quadri

Per realizzare dei simpatici e colorati quadri con dei bottoni avremo innanzitutto bisogno di una cornice. Per attaccare i quadri possiamo utilizzare direttamente il fondo della cornice, rimuovendo con cura il vetro o la plastica. Andremo poi ad incollare i bottoni. Possiamo disporli in fila, per ottenere un effetto ordinato. Oppure aiutandoci con un disegno o una foto possiamo ricreare una forma non troppo complessa. O ancora, potremmo creare un mosaico colorato. Con un po’ di pazienza potremmo anche imparare a creare immagini in rilievo posizionando i bottoni uno sopra all’altro.

mosaico bottoni

10) Anelli e orecchini

Creare degli anelli partendo da bottoni è molto semplice. Ci basterà avere a disposizione del filo di ferro e un anello a fascetta senza altre decorazioni. Dovremo poi scegliere i bottoni che creano l’abbinamento migliore tra loro e fissarli tramite il filo di ferro all’anello. Al posto del filo di ferro possiamo anche semplicemente utilizzare della colla a presa rapida. Per gli orecchini, invece, non dovremo far altro che fissare al bottone che preferiamo un gancetto fatto apposta per gli orecchini, facilmente reperibile da un orefice o in negozi specializzati.

anelli

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su facebook!