x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Come auto-annaffiare le piante quando non sei a casa (o sei in vacanza)

1) Come funziona

Può sembrare una manovra complicata, in realtà bastano meno di 5 minuti per posizionare ogni singolo dispositivo per annaffiare le piante. Il primo passo è procurarsi delle bottiglie di plastica di due diverse dimensioni: si possono accoppiare bottigliette da mezzo litro e bottiglie da un litro e mezzo, oppure bottiglie da un litro e mezzo e taniche da 3 litri e così via; più grandi sono i contenitori, più durerà il carico d’acqua. A seconda delle esigenze, procuratevi contenitori di plastica di diverse misure e seguite le istruzioni per avere il vostro impianto di irrigazione a costo e a impatto zero.

annaffiare piante in automatico

Continua a leggere:

Argomenti