x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

10 cose da fare per organizzare un trasloco senza stress

10 cose da fare per organizzare un trasloco senza stress

Organizzare un trasloco può essere una fonte di stress non indifferente. Ci sono moltissime cose da fare ed il rischio di dimenticarne alcune è sempre dietro l’angolo. La chiave per arrivare al cambio di residenza pronti e senza ansie è prepararsi per tempo. Nulla dev’essere lasciato al caso e, per questo motivo, l’ideale sarebbe iniziare i preparativi almeno 2/3 mesi prima. 

Si, perché traslocare non significa solo spostare oggetti, mobili e abiti da una casa ad un’altra ma anche produrre documenti, spostare i figli in un’altra scuola o attivare utenze. Per non parlare poi di come spostare la mobilia: meglio un trasloco fai-da-te o affidarsi ad una ditta? Meglio rivoluzionare tutto l’arredamento o trasferire quello della casa vecchia nella nuova? 

Insomma, la lista delle cose da fare è davvero lunga e impegnativa ma con una buona dose di pazienza, metodo e motivazione, il trasloco riuscirà alla perfezione senza procurarvi troppe preoccupazioni. Anzi, potrebbe essere l’occasione giusta per inventariare tutti i vostri oggetti, tenere i migliori e rendere la vostra nuova casa un posto davvero speciale.

Ecco allora quali sono le 10 cose da fare per organizzare un trasloco senza stress: 

Continua a leggere:

Argomenti