x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Superfici in legno: 9 metodi fai da te per pulirle e proteggerle dai tarli

Superfici in legno: 9 metodi fai da te per pulirle e proteggerle dai tarli

Utilizzato per mobili e pavimenti, il legno è un materiale molto comune in casa e sa rendere ogni ambiente accogliente ma al tempo stesso elegante.

Dalle graziose baite di montagna alle caratteristiche casette sulla spiaggia, passando per gli interni delle case di campagna, il legno è un materiale che fa la differenza, rendendo speciale e unico ogni luogo.

Come ogni cosa bella, però, c’è il rovescio della medaglia: a differenza di altri materiali meno pregiati, non è facile mantenere in buono stato il legno, che può facilmente scurirsi, creparsi e rovinarsi. Un altra minaccia per il legno è rappresentato dai tarli. Questi insetti tra le altre cose preferiscono ambienti abbastanza caldi e umidi e amano la tranquillità, per cui l’ambiente domestico si presenta come il loro habitat ideale. Tuttavia, esistono 5 rimedi naturali che possono ovviare a questo fastidioso problema.

Sugli scaffali dei supermercati si trovano diversi prodotti specifici per la pulizia delle superfici in legno e anche alcuni utili per i trattamenti antitarlo, ma, com’è noto, spesso si tratta di detergenti chimici troppo aggressivi e poco sostenibili dal punto di vista ecologico. Meglio optare per le soluzioni casalinghe tanto care alle nostre nonne. Con pochi e semplici ingredienti, si possono preparare in casa efficaci detergenti per la pulizia di qualsiasi superficie in legno, comprese quelle rovinate, e anche per eliminare i fastidiosi insetti. 

Il risparmio è garantito, così come i risultati. Scopriamo insieme come prepararli:

Continua a leggere: