x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Come coltivare il peperoncino in vaso senza commettere errori

4) Coltivare i peperoncini: farli vegetare

Per far crescere la pianta di peperoncini appena travasata, è fondamentale non eccedere con l’acqua. Il ristagno dell’acqua nel sottovaso è il nemico numero uno della pianta di peperoncino, per cui è necessario bagnarla quanto basta, evitando che il sottovaso rimanga “allagato” per tutto il giorno. L’ideale sarebbe annaffiarla la mattina presto. Per fare in modo che la pianta vegeti bene, è importante posizionarla in un angolo soleggiato della casa o che quantomeno sia esposto alla luce, per questo il davanzale o il balcone sono luoghi ideali.

come-far-crescere-piu-piccanti-peperoncini
Shutterstock

Argomenti