x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Scorza d’arancia: i 7 motivi per non buttarla

1) Detergente per la casa

In primis vi consigliamo di utilizzarlo perché è naturale, quindi più salutare, rispetto a quelli chimici che si trovano in commercio, soprattutto se avete bambini in casa. Serviranno una tazza di aceto bianco e 2 scorze d’arancia. Mettere gli ingredienti all’interno di un barattolo e lasciarlo riposare al buio per una settimana. Passato il tempo, si potrà versare il liquido ottenuto all’interno di un flacone con spruzzino. Sarà ottimo per smacchiare, lucidare e lascerà un gradevole profumo di arancia.

Continua a leggere: