x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

5 pesci d’acqua dolce per l’acquario

5 pesci d’acqua dolce per l’acquario

Chi ha deciso di allestire un acquario di acqua dolce, si trova di fronte alla scelta dei pesci da inserire. Ci sono moltissime specie di pesci d’acqua dolce, con caratteristiche diverse per quanto riguarda la forma, il colore, il comportamento, le esigenze e la compatibilità. Per scegliere i pesci più adatti al vostro acquario, si deve tenere conto di alcuni fattori, come:

  • La dimensione dell’acquario e il numero di pesci che può ospitare.
  • Le condizioni dell’acqua, come la temperatura, il pH, la durezza, l’ossigenazione, ecc.
  • L’alimentazione e la cura dei pesci, che possono variare a seconda della specie.
  • La compatibilità tra le diverse specie, che devono essere in grado di convivere pacificamente.

In questo articolo, proponiamo 5 pesci d’acqua dolce per l’acquario, che sono tra i più popolari e facili da allevare. Si tratta di pesci che si adattano bene a diversi tipi di acquario, che hanno una buona resistenza e che sono molto belli da osservare.

Pesce rosso o carassio dorato

Il Carassius auratus, o carassio dorato, è uno dei pesci più conosciuti e diffusi negli acquari d’acqua dolce. Ha un corpo rotondeggiante e una coda a ventaglio, e può avere vari colori, come rosso, arancione, bianco, nero, ecc. Può raggiungere i 30 cm di lunghezza, ma in acquario di solito non supera i 15 cm. Ha bisogno di un acquario capiente, con una buona filtrazione e ossigenazione, e di una temperatura tra i 18 e i 24 °C. Si nutre di cibo secco, vivo o vegetale, e va alimentato con moderazione. Il carassio dorato un pesce pacifico e socievole, che può convivere con altre specie di pesci d’acqua fredda.

Pesce guppy o lebistes

Il Poecilia reticulata, o più comunemente pesce guppy, è un pesce molto colorato e vivace, originario dell’America del Sud. Ha un corpo allungato e una coda a delta, e può avere vari colori e disegni, soprattutto i maschi. Può raggiungere i 6 cm di lunghezza, e ha bisogno di un acquario di almeno 40 litri, con una temperatura tra i 22 e i 28 °C. Si nutre di cibo secco, vivo o vegetale, e va alimentato una o due volte al giorno. È un pesce pacifico e gregario, che va tenuto in gruppo, con almeno due femmine per ogni maschio. Si riproduce facilmente, e va protetto dai predatori, anche della stessa specie.

pesci acqua dolce acquario, pesce guppy
un esemplare di pesce guppy

Pesce combattente o pesce siamese combattente

Il Betta splendens o pesce siamese combattente è un pesce molto elegante e affascinante, originario dell’Asia. Ha un corpo slanciato e delle pinne molto ampie e svolazzanti, e può avere vari colori, come rosso, blu, verde, viola, ecc. Può raggiungere i 7 cm di lunghezza, e ha bisogno di un acquario di almeno 20 litri, con una temperatura tra i 24 e i 30 °C. Si nutre di cibo secco o vivo, e va alimentato una volta al giorno. È un pesce territoriale e aggressivo, soprattutto i maschi, che vanno tenuti separati tra loro e da altre specie simili. Può convivere con altre specie di pesci pacifici e non troppo vivaci .

Pesce neon

Il Paracheirodon innesi o più conosciuto come pesce neon, è un pesce molto brillante e luminoso, originario del Sud America. Ha un corpo sottile e trasparente, con una striscia blu e una rossa che lo attraversano, e una coda biforcuta. Può raggiungere i 4 cm di lunghezza, e ha bisogno di un acquario di almeno 60 litri, con una temperatura tra i 20 e i 26 °C. Si nutre di cibo secco o vivo, e va alimentato una o due volte al giorno. È un pesce pacifico e gregario, che va tenuto in gruppo di almeno 10 esemplari. Può convivere con altre specie di pesci piccoli e tranquilli.

pesci acqua dolce acquario, un pesce neon tra i sassi
un piccolo esemplare di pesce neon

Pesce corydoras

Il Corydoras spp è un pesce molto simpatico e utile, originario del Sud America. Ha un corpo tozzo e appiattito, con una corazza di scaglie, e può avere vari colori, come grigio, marrone, nero, bianco, ecc. Può raggiungere i 7 cm di lunghezza, e ha bisogno di un acquario di almeno 40 litri, con una temperatura tra i 22 e i 28 °C. Si nutre di cibo secco, vivo o vegetale, e va alimentato una volta al giorno. È un pesce pacifico e gregario, che va tenuto in gruppo di almeno 5 esemplari. Può convivere con altre specie di pesci d’acqua dolce, e svolge una funzione di pulizia del fondo dell’acquario, mangiando gli avanzi di cibo e le alghe.

pesci acqua dolce acquario, pesce corydoras
un esemplare di pesce corydoras nano

Pesci d’acqua dolce, una scelta infinita

Questi sono solo alcuni esempi di pesci d’acqua dolce per l’acquario, ma ce ne sono molti altri da scoprire e scegliere in base ai propri gusti e alle proprie esigenze. Consigliamo sempre di informarsi bene prima sulle caratteristiche e le necessità di ogni specie, e di allestire e pulire il proprio acquario in modo adeguato, per garantire il benessere e la salute dei vostri pesci.

LEGGI ANCHE:

Pesci d’acquario dolce resistenti quali sono?

Animali Domestici Strani: Scopri le Creature Più Insolite da Tenere in Casa

Cosa mangiano le tartarughe di terra

Argomenti