x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

5 cose da sapere se vuoi adottare un bassotto

prendersi cura di un bassotto, bassotto tra le rose

I bassotti, conosciuti anche come “cani salsiccia” per la loro forma distintiva, sono una razza che cattura immediatamente l’attenzione e il cuore. Originari della Germania, dove venivano utilizzati per la caccia grazie al loro olfatto eccezionale, oggi i bassotti sono amati in tutto il mondo come animali domestici affettuosi e compagni leali. In questo articolo, ti guideremo attraverso le migliori pratiche per prendersi cura di un bassotto, cercando di rispondere ad alcune domande comuni su questo tipo di cane.

Cosa c’è da sapere sui bassotti?

cucciolo di bassotto focato

Adottare un bassotto può essere una delle esperienze più gratificanti della vita. Questi cani sono noti per la loro personalità affettuosa e il loro aspetto unico. Tuttavia, prima di accogliere un bassotto nella tua famiglia, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere a mente. Ecco 5 punti essenziali da prendere in considerazione per prendersi cura di un bassotto:

  1. Esercizio e stimolazione mentale. Nonostante le loro piccole dimensioni, i bassotti sono cani energici che richiedono esercizio regolare. Una passeggiata quotidiana e giochi che stimolano la loro mente li aiuteranno a rimanere in forma fisica e mentale.
  2. Problemi di salute specifici. I bassotti sono predisposti a problemi di salute come la malattia del disco intervertebrale a causa della loro lunga schiena. È importante essere preparati per visite veterinarie regolari e possibili trattamenti.
  3. Socializzazione precoce. Come per tutte le razze, la socializzazione precoce è fondamentale. Esponi il tuo bassotto a diverse persone, luoghi e situazioni per garantire che cresca equilibrato e meno incline all’ansia.
  4. Alimentazione adeguata. A causa della loro struttura corporea, i bassotti possono facilmente diventare sovrappeso. Assicurati di fornire una dieta equilibrata e misurare le porzioni di cibo per mantenere il loro peso ottimale.
  5. Compagnia e affetto. I bassotti sono cani molto legati ai loro proprietari e amano la compagnia. Assicurati di avere abbastanza tempo da dedicare al tuo nuovo amico peloso, poiché non amano essere lasciati soli per lunghi periodi.

Questi punti sono solo l’inizio del viaggio nell’adottare un bassotto. Per questo motivo nei successivi paragrafi approfondiremo altri aspetti: per chi è adatto il bassotto, quanto è impegnativo e che tipo di problemi può avere?

Per chi è adatto il bassotto?

bassotto nero e bassotto marrone

Il bassotto è una razza adatta a chi cerca un cane dal carattere forte e dalla personalità affettuosa. Sono perfetti per individui o famiglie che possono dedicare tempo alla loro attività fisica e sociale. Grazie alla loro taglia contenuta, si adattano bene alla vita in appartamento, purché vengano esercitati regolarmente. I bassotti sono ottimi compagni per chi ha pazienza e senso dell’umorismo, poiché la loro natura giocosa e le loro buffe abitudini possono portare allegria in ogni casa. In sintesi possiamo dire che il bassotto è l’ideale per chi desidera un amico fedele, energico e dal cuore grande.

Quanto è impegnativo un bassotto?

Avere un bassotto come membro della famiglia richiede un impegno significativo. Questi cani sono noti per la loro personalità vivace e il bisogno di interazione costante. Richiedono esercizio quotidiano per mantenere la forma fisica e prevenire problemi di salute legati al loro fisico unico, come quelli alla schiena. Inoltre, i bassotti possono essere testardi, il che significa che l’addestramento può richiedere più tempo e pazienza rispetto ad altre razze. È fondamentale iniziare l’addestramento e la socializzazione da cuccioli per sviluppare buone maniere e comportamenti. La loro cura richiede anche una certa attenzione, inclusa una dieta controllata per evitare il sovrappeso.

bassotti neri focati

La pulizia del bassotto è un altro aspetto fondamentale della cura quotidiana che contribuisce al benessere generale del cane. Questi cani non richiedono una manutenzione eccessiva, ma è importante spazzolarli regolarmente per mantenere il loro pelo lucido e ridurre la caduta dei peli. I bagni possono essere dati con una frequenza moderata, facendo attenzione a non seccare la loro pelle. È essenziale anche la pulizia delle orecchie per prevenire infezioni, data la loro forma che tende a trattenere l’umidità. Infine, non dimenticare la cura delle unghie e la pulizia dentale per prevenire problemi futuri. Inoltre insegna al bassotto a fare i bisogni fuori casa quanto, prima con la tecnica del rinforzo.

Che problemi hanno i bassotti?

bassotto a pelo ruvido

I bassotti, affascinanti e pieni di carattere, come tutte le razze di cane, hanno alcuni problemi di salute specifici ai quali come futuro proprietario dovresti prestare attenzione. A causa della loro lunga schiena e delle brevi zampe, sono particolarmente suscettibili a problemi spinali, come la malattia del disco intervertebrale (IVDD), che può causare dolore e persino paralisi. È importante mantenere un peso sano per ridurre lo stress sulla loro colonna vertebrale. Altri problemi comuni includono patologie oculari come la cataratta, problemi alle articolazioni come la lussazione della rotula e alcune condizioni della pelle. La prevenzione attraverso una dieta equilibrata, l’esercizio fisico adeguato e i controlli regolari dal veterinario potranno aiutarti a gestire questi problemi e garantire al tuo bassotto una vita lunga e felice.

LEGGI ANCHE:

Collare antiparassitario cani: la tua difesa

Longevità: qual è il cane che vive di più?

Cani da appartamento: quali sono le razze migliori?

Argomenti