x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Cosa coltivare vicino ai pomodori

ragazza in un orto di pomodori

La coltivazione dei pomodori è una delle attività più comuni in molti giardini e orti. Questi frutti rossi e succulenti sono estremamente versatili in cucina, ma per ottenere una buona produzione di pomodori di alta qualità, è importante considerare cosa coltivare vicino a loro. La scelta delle piante che condivideranno lo stesso spazio con i pomodori può infatti influire notevolmente sul loro sviluppo e sulla prevenzione di malattie.

In questo articolo, esploreremo cosa piantare vicino ai pomodori per ottenere i migliori risultati nell’orto.

Leggi anche: Pomodori in casa: come coltivarli

Cosa piantare vicino ai pomodori

Quando si tratta di decidere cosa piantare vicino ai pomodori, è fondamentale considerare le relazioni tra le piante. Alcune piante si influenzano positivamente, mentre altre possono danneggiarsi a vicenda. Ecco alcune opzioni da considerare:

  1. Basilico: Una delle piante aromatiche più amate in cucina, ma ha anche un effetto positivo sulla crescita dei pomodori poiché la sua fragranza può contribuire a respingere i parassiti che potrebbero danneggiare i pomodori. Inoltre, il basilico può migliorare il sapore dei pomodori quando vengono cucinati insieme: ecco perché piantare del basilico vicino ai pomodori può rivelarsi una scelta vincente.
  2. Cetrioli: possono essere piantati vicino ai pomodori con qualche precauzione. Mentre entrambe le piante richiedono un’adeguata esposizione al sole e terreno ben drenato, è essenziale tenere i cetrioli lontani da qualsiasi varietà di pomodoro suscettibile al marciume radicale. Allo stesso tempo, il sistema di radici profonde dei cetrioli può aiutare a evitare il sovraffollamento radicale e migliorare la salute delle piante di pomodoro
  3. Porri: Possono aiutare a tenere lontane le mosche delle cipolle dai pomodori, proteggendo così le piante da parassiti dannosi.
  4. Tagetes (Tagete patula): Questi fiori, noti anche come garofanini, possono respingere nematodi nocivi per i pomodori grazie alle loro radici tossiche per questi parassiti.
  5. Rucola: Contribuisce a respingere afidi e altri insetti dannosi.
  6. Calendule: I fiori di calendula non solo aggiungono bellezza al tuo giardino, ma possono anche respingere alcuni parassiti dei pomodori.
  7. Erba cipollina: Le erbe cipolline possono tenere lontani parassiti come afidi e cocciniglie dai tuoi pomodori.
  8. Fagioli: La coltivazione di fagioli vicino ai pomodori può migliorare la fertilità del suolo grazie alla fissazione dell’azoto.
  9. Spinaci: Gli spinaci possono fornire ombra parziale ai pomodori nelle giornate più calde e proteggerli dai raggi diretti del sole.
  10. Peperoni: Possono condividere lo spazio con i pomodori senza problemi significativi. Entrambe le piante prosperano sotto condizioni simili di luce solare e terreno. Tuttavia, poiché i pomodori e i peperoni possono essere soggetti a malattie comuni, è importante monitorarli attentamente e intervenire se compaiono segni di malattie. L’uso di tecniche di coltivazione sostenibile, come la rotazione delle colture, può aiutare a prevenire la diffusione di malattie.

peperoni sulla pianta

In generale, è importante osservare attentamente le condizioni specifiche del tuo orto e adattare la scelta delle piante companion in base a fattori come il clima, il tipo di terreno e le varietà di pomodori che coltivi. Monitorare attentamente le piante e intervenire tempestivamente in caso di malattie o parassiti è fondamentale per garantire una crescita sana e abbondante dei pomodori. Con la pianificazione adeguata, è infatti possibile creare un orto prospero e una sinergia benefica tra le colture.

Cosa non piantare vicino ai pomodori?

Oltre a considerare cosa piantare vicino ai pomodori, è altrettanto importante capire cosa evitare di coltivare nelle loro immediate vicinanze poiché alcune piante possono essere dannose per i pomodori. Ecco alcune di esse:

  1. Patate: Le patate e i pomodori condividono lo stesso genere di parassiti, come il coleottero del Colorado, che può danneggiare entrambe le colture. Evitare di piantare patate vicino ai pomodori può prevenire problemi di parassiti.
  2. Cavoli: Anche i cavoli possono essere problematici perché possono attirare afidi, che possono danneggiare i pomodori. Inoltre, il cavolo richiede spazio e potrebbe ombreggiare e soffocare le piante di pomodoro.
  3. Pomodori Stessi: Evitare di piantare varietà diverse di pomodori troppo vicine tra loro. Le varietà di pomodori diverse possono essere suscettibili a diverse malattie, e la loro vicinanza potrebbe favorire la diffusione di malattie tra di loro. Mantenere una distanza adeguata tra varietà diverse di pomodori può contribuire a prevenire questi problemi.
  4. Melanzane: Sono parenti stretti dei pomodori, entrambi appartenenti alla famiglia delle solanacee. Ma sebbene condividano la stessa famiglia, è importante notare che le melanzane possono essere suscettibili a malattie simili a quelle dei pomodori, come il marciume radicale, pertanto, evitare di coltivarli nelle vicinanze può aiutare a prevenire la diffusione di queste malattie.

patate

In conclusione, la scelta di cosa coltivare vicino ai pomodori è un passo cruciale per garantire una crescita sana e abbondante dei pomodori nell’orto. Il basilico può essere un compagno ideale, mentre piante come le melanzane richiedono attenzione extra. Evitare le patate, i cavoli e una vicinanza eccessiva tra varietà diverse di pomodori può invece contribuire a prevenire problemi comuni. Con la giusta pianificazione e cura, potrai godere di una ricca raccolta di pomodori e piante companion felici nel tuo orto.

Argomenti